Noleggio Estintore Bravetta ⭐ Estintore Roma – Noleggio, Vendita, Ricarica e Manutenzione di ogni tipo di estintore, materiale antincendio.

Noleggio Estintore Bravetta

Comprare un estintore ha prezzi che sono spesso proibitivi, specialmente quando si ha bisogno di averne tanti, e le aziende specializzate hanno deciso di proporre il servizio di Noleggio Estintore Bravetta.

Mai sentito parlare del Noleggio Estintore Bravetta? NO? Vi aiutiamo noi perché è un servizio che è noto molto nelle città e per le attività commerciali e condomini che riescono a controllare i costi, ma soprattutto a non avere delle spese alte per l’acquisto o per la sostituzione e smaltimento dei dispositivi che non rispettano più i parametri di sicurezza.

Come si comprende benissimo dal tipo di termine usato, il noleggio vuol dire: affitto. Si parla dunque di una situazione che consente di avere un dispositivo che sia utilizzabile per determinate situazioni.

Perché però si dovrebbe preferire il noleggiare invece dell’acquistare? I rivenditori sono molto scaltri nel parlare di costo a chilo. Per i modelli che usano dei prodotti in polvere o ad acqua, il costo è di circa 5 euro al chilo, sembra poco, ma già se si parla di un modello che è di 5 chili, con un’autonomia di getto di meno di un minuto, quindi realmente molto basso, si spendono già 25 euro. Quando invece si preferiscono dei componenti chimici, a schiuma o a Co2, la spesa a chilo è di 7.30 euro al chilo fino a 15 euro. Dunque un acquisto di una bombola di 5 chili si possono spendere dalle 36.50 euro fino a 75 euro.

A questi costi si deve aggiungere poi la struttura portante, cioè il corpo dell’estintore, si potrebbe dunque richiedere una cauzione per un futuro reso che sia dalle 20 euro alle 80 euro. Molto dipende dalla grandezza e dal materiale di cui essa è composta.

Fatevi dunque due conticini di quanto vi possa costare un estintore in polvere da 5 chili, si arriva facilmente a sfiorare le 40/50 euro.

Si devono poi considerare tanti altri fattori, per fare un buon acquisto che sia valido. Non potete rivolgervi esclusivamente alla scelta del modello che costa di meno perché potrebbe essere poi quello che non serve assolutamente a nulla.

Una casa, un piccolo appartamento, opta per la scelta di questo estintore che è a basso costo, ma nella sua casa ci sono alimentazioni della cucina, cioè della fiamma, con il GPL, il rischio è enorme e avere un modello economico non servirà assolutamente a nulla. Mentre se si ha un piccolo appartamento con pochi elementi che sono infiammabili, allora ci potrebbe essere un primo aiuto in caso di principio di incendio.

Aggiungiamo poi che è fondamentale pensare alla metratura, ai fattori di rischio, ai materiali infiammabili, alla composizione della struttura immobiliare e quindi anche quali sono gli utenti o l’immobile in cui ci si trova.

Per esempio per un locale commerciale che fa parte di un condominio di grandi dimensioni, con una metratura che superi i 100 mq, si devono avere almeno 2 estintori che sono a CO2 oppure a schiuma. Questo perché se esso si incendia c’è il rischio che venga compromesso la base della palazzina e quindi lo stabile sovrastante. Ecco che allora non basta avere un solo estintore di scarsa qualità.

Per quanto riguarda i condomini il discorso è similare, ma diventa importante che ci sia poi una strutturazione di un vero progetto o piano antincendio. Intanto dovreste sempre rivolgervi a una ditta specializzata per sapere quali sono i rischi che correte, quale estintore si deve avere per poter domare eventuali problemi di incendio e come riuscire a controllare gli incendi già in atto con questi dispositivi.

Conviene comprare o noleggiare un estintore?

Nel paragrafo precedente abbiamo cercato di far capire che comprare un estintore non è sempre conveniente, anzi. Molte volte ci sono casi in cui si rischia di avere delle spese eccessive, che non vengono recuperate nel corso degli anni, ma di avere poi ulteriori problemi che sono di manutenzione, rottamazione e smaltimento.

Dunque estendiamo il discorso per dare una nuova luce al servizio del Noleggio Estintore Bravetta. Prima di tutto, quando si compra un estintore, si diventa proprietari totali, questo vuol dire che si devono avere delle spese di manutenzione e di ricarica in caso di utilizzo, ma non solo.

In caso di:

  • Utilizzo
  • Scaricamento del prodotto
  • Urti e danni
  • Invecchiamento del dispositivo

Una volta che il dispositivo si usa o viene scaricato interamente, si deve ricaricare, ma in questo intervento è possibile che ci siano delle lesioni che obbligano dunque a rottamare o a gettarlo via. Gli urti e i danni che sono poi evidenti sul rivestimento esterno sono lesioni che non sempre consentono di conservare la pressione è il buon utilizzo della struttura in futuro.

Gli estintori hanno comunque un’età che tende a invecchiare e di conseguenza i materiali non sono in grado di sostenere più la pressione interna. Per questo diventa necessario sostituirli.

Quando si palesa il problema di una rottamazione o di uno smaltimento, ogni utente, deve sapere che non è certo possibile prendere una bombola dell’estintore e gettarla nel cassonetto dei rifiuti con su scritto “metalli”. Allo stesso modo non si può nemmeno gettare nell’indifferenziata.

Si parla di un contenitore a pressione che deve venire consegnato a dei professionisti che poi rispettano un ciclo di recupero o di smaltimento specifico. Dunque il proprietario di questo dispositivo antincendio si trova già a dover sapere a chi consegnarlo e ci saranno delle spese di smaltimento che deve sostenere.

Già in questa situazione è palese che non solo si è speso del denaro per comprare il prodotto, ma anche per gettarlo si devono affrontare nuovamente altre spese a suo carico.

Avendo un Noleggio Estintore Bravetta non si ha alcun problema di smaltimento o di rottamazione poiché essi, grazie proprio al contratto stipulato, devono sostituire l’estintore e occuparsi a proprie spese dei costi che riguardano gli interventi di recupero. Inoltre il cliente non dovrà comprarne un altro, all’interno del contratto di Noleggio Estintore Bravetta è sempre presente la clausola di sostituzione immediata in caso di urti o danni, ma anche per eventuale ritiro preventivo.

Scegli il meglio con un Noleggio Estintore Bravetta

A tutti piace avere il meglio quando si parla di prodotti o dispositivi che sono impianti antincendio. Sicurezza della struttura, ottima qualità dei prodotti, facilità di utilizzo e materiali che sono molto resistenti.

La qualità però costa. I materiali che costituiscono la bombola interna, come anche quello che riguarda il prodotto interno, ci porta ad avere dei costi che da privato, con un acquisto diretto, sarà altissimo.

Perché avere tale preoccupazione quando invece la situazione diventa semplice e gestibile con un Noleggio Estintore Bravetta? Tramite questo contratto è possibile avere una bombola di alta qualità, con una classificazione d’efficacia A e con una potenza di getto notevole, oltre che di spegnimento sicuro, tramite un abbonamento di 7/15 euro all’anno.

Sottolineiamo che l’abbonamento richiesto è di solito annuale. Ci possono essere poi dei casi che sono con pagamento semestrale, ma questi riguardano dei locali che hanno un’apertura stagionale o per altri motivi personali.

Ad ogni modo ci sono diverse soluzioni che sono studiate in modo da garantire un sostegno contrattuale che vada a soddisfare il cliente.

I locali commerciali, le attività ristorative, centri commerciali oppure attività che aprono stagionalmente, hanno bisogno di avere questi dispositivi, ma è per questo che è importante controllare i costi. Dunque il noleggio di uno o più estintori rimane un servizio indispensabile oltre ad essere realmente ottimale per tanti versi.

  • Accessori Antincendio Bravetta
  • Attrezzatura Antincendio Bravetta
  • Cassetta ABS Uni 45 Bravetta
  • Cassetta ABS Uni 70 Bravetta
  • Cassetta Naspo Completa Bravetta
  • Cassetta da Esterno Uni 45 Bravetta
  • Cassetta da Esterno Uni 70 Bravetta
  • Cassetta da Incasso Uni 45 Bravetta
  • Collaudo Estintore Bravetta
  • Collaudo Estintore Ad Acqua Prezzo Bravetta
  • Collaudo Estintore CO2 Prezzo Bravetta
  • Collaudo Estintori Bravetta
  • Collaudo Estintori A Polvere Bravetta
  • Collaudo Estintori Schiuma Prezzo Bravetta
  • Controllo Periodico Estintore Bravetta
  • Controllo Periodico Estintori Bravetta
  • Controllo Semestrale Estintore Bravetta
  • Controllo Semestrale Estintori Bravetta
  • Divise Antincendio Bravetta
  • Estintore Bravetta
  • Estintore Ad Acqua Bravetta
  • Estintore Biossido di Carbonio Bravetta
  • Estintore Carrellato Bravetta
  • Estintore Carrellato Co2 Bravetta
  • Estintore Costo Bravetta
  • Estintore Idrici Bravetta
  • Estintore Kg 12 Bravetta
  • Estintore Kg 2 Bravetta
  • Estintore Kg 6 Bravetta
  • Estintore Kg 9 Bravetta
  • Estintore Preventivo Bravetta
  • Estintore Prezzo Bravetta
  • Estintore Schiuma Bravetta
  • Estintore a Polvere Bravetta
  • Estintore a Polvere Automatici Bravetta
  • Estintore a Polvere Kg 12 Bravetta
  • Estintore a Polvere Kg 2 Bravetta
  • Estintore a Polvere Kg 6 Bravetta
  • Estintore a Polvere Kg 9 Bravetta
  • Estintore ad Anidride Carbonica Bravetta
  • Estintore ad Idrocarburi Alogenati Bravetta
  • Estintore in Acciaio Bravetta
  • Estintore in Acciaio Co2 Bravetta
  • Estintore in Alluminio Bravetta
  • Estintore in Alluminio Co2 Bravetta
  • Estintori Bravetta
  • Estintori A Schiuma Bravetta
  • Estintori Ad Acqua Bravetta
  • Estintori Automatici Bravetta
  • Estintori Biossido di Carbonio Bravetta
  • Estintori Carrellati Bravetta
  • Estintori Carrellati Co2 Bravetta
  • Estintori Costo Bravetta
  • Estintori Idrici Bravetta
  • Estintori Kg 12 Bravetta
  • Estintori Kg 2 Bravetta
  • Estintori Kg 6 Bravetta
  • Estintori Kg 9 Bravetta
  • Estintori Portatili Bravetta
  • Estintori Preventivi Bravetta
  • Estintori Prezzi Bravetta
  • Estintori a Polvere Bravetta
  • Estintori a Polvere Automatici Bravetta
  • Estintori a Polvere Kg 12 Bravetta
  • Estintori a Polvere Kg 2 Bravetta
  • Estintori a Polvere Kg 6 Bravetta
  • Estintori a Polvere Kg 9 Bravetta
  • Estintori ad Anidride Carbonica Bravetta
  • Estintori ad Idrocarburi Alogenati Bravetta
  • Estintori in Acciaio Bravetta
  • Estintori in Acciaio Co2 Bravetta
  • Estintori in Alluminio Bravetta
  • Estintori in Alluminio Co2 Bravetta
  • Manutenzione Estintore Bravetta
  • Manutenzione Estintore A Polvere Bravetta
  • Manutenzione Estintore A Schiuma Bravetta
  • Manutenzione Estintore CO2 Bravetta
  • Manutenzione Estintore Idrico Bravetta
  • Manutenzione Estintori Bravetta
  • Materiale Antincendio Bravetta
  • Noleggio Estintore Bravetta
  • Noleggio Estintore Ad Acqua Bravetta
  • Noleggio Estintori Bravetta
  • Noleggio Estintori A CO2 Bravetta
  • Noleggio Estintori In Polvere Bravetta
  • Noleggio Estintori Schiuma Bravetta
  • Prodotti Antincendio Bravetta
  • Revisione Estintore Bravetta
  • Revisione Estintore Ad Acqua Preventivo Bravetta
  • Revisione Estintori Bravetta
  • Revisione Estintori CO2 Prezzo Bravetta
  • Revisione Estintori Polvere Bravetta
  • Revisione Estintori Schiuma Preventivo Bravetta
  • Ricarica Estintore Bravetta
  • Ricarica Estintore A Polvere Bravetta
  • Ricarica Estintori Bravetta
  • Ricarica Estintori A Schiuma Bravetta
  • Ricarica Estintori CO2 Bravetta
  • Ricarica Estintori Idrici Bravetta
  • Segnaletica Antincendio Bravetta
  • Sistemi Antincendio Bravetta
  • Smaltimento Estintore Bravetta
  • Smaltimento Estintori Bravetta
  • Tubazioni Antincendio Bravetta
  • Vendita Estintore Bravetta
  • Vendita Estintore A CO2 Bravetta
  • Vendita Estintore Polvere Bravetta
  • Vendita Estintore Schiuma Bravetta
  • Vendita Estintori Bravetta
  • Vendita Estintori Ad Acqua Bravetta
  • Verifica Estintore Bravetta
  • Verifica Estintori Bravetta
Noleggio Estintore Bravetta

Locali commerciali e costi alti di acquisto degli estintori, il noleggio vi aiuta

I locali commerciali sanno di quel che andiamo a parlare, cioè il problema di avere una vera “mazzata economica” quando ci si deve adeguare alle richieste delle normative antincendio. I locali commerciali che, tra virgolette, sono fortunati nell’avere una metratura ridotta, non hanno spese alte perché devono comprare solo ed esclusivamente un estintore. Dunque ci potrebbe essere la scelta di affrontare la spesa per il suo acquisto.

Solo che se già si inizia a parlare di un centro commerciale, di un locale indipendente a 2 piani oppure con un’esposizione di oltre 200 mq, ecco che la situazione cambia e di molto. In questo caso è necessario avere tanti estintori che devono essere disposti in punti strategici oltre che ad avere delle certificazioni di utilizzo.

La spesa inizia a lievitare e di molto. Per fare degli esempi ci sono stati anche dei locali, con una metratura non eccessivamente grande, come 200 mq, dove si è richiesto almeno la presenza di 6 estintori di medie dimensioni. La spesa finale è stata dunque di almeno 700/800 euro, per estintori con prodotti interni basici, ma di almeno 1.200/1.500 euro per quelli che sono maggiormente professionali.

Non potete dire che non sia una vera e propria “mazzata economica”. In un momento di crisi da pandemia, di rispetto di mille e una regola, oltre alle sanzioni che scattano in caso non ci sono le giuste normative che vengono rispettate, una qualsiasi attività commerciale si potrebbe trovare poi in serissima difficoltà economica quando deve avere obbligatoriamente una spesa o acquisto di questi componenti.

Per loro però la soluzione ideale potrebbe essere quella del Noleggio Estintore Bravetta che consente di avere un abbonamento forfettario, che sia di appena 60 euro in totale per 6 dispositivi antincendio. Il preventivo o una consulenza diretta con un’azienda che offre questo servizio potrà chiarirvi le idee e soprattutto creare una progettazione personalizzata di quali sono i migliori estintori in base alla propria attività commerciale.

Servizio di noleggio di uno o più estintori, utilissimo in diverse situazioni

Ci sono casi diversi che richiedono la presenza di estintori, per esempio l’organizzazione di un evento all’esterno, magari di hotel, resort o discoteche all’aperto, in piscina, barbecue, sagre di paese e altre situazioni che fanno arrivare tante persone e quindi alzano il rischio di incendi.

Perfino i matrimoni che magari sono all’esterno, in una cerimonia in aree verdi, dove però ci sono poi tanti invitati e un allestimento completo di luci e tanti altri svaghi, che sono punti di “fuoco” tra i più pericolosi.

Per queste situazioni il consiglio è quello di avere degli estintori che siano comunque a portata di mano, ma in modo da essere discreti, cioè di non diventare poi l’elemento di “arredamento” dell’evento.

I servizi di banqueting, che eseguono proprio l’allestimento degli eventi all’aperto, oltre che della gestione delle discoteche che aprono in estate approfittando delle splendide notti estive, sono a conoscenza che esiste una normativa che obbliga ad avere queste tipologie di strutture. Di conseguenza è fondamentale che ci siano degli estintori.

Ovviamente essi preferiscono noleggiarli invece che comprarli in modo da avere poi un costo contenuto che non vada a gravare sulle spese dei loro servizi che devono essere pagati interamente dal cliente.

Cosa capita se uso un estintore noleggiato?

Nulla, la ditta di noleggio non richiede certo l’acquisto. Quando si usa l’estintore è normale che ci sia uno svuotamento del prodotto interno e questo porta ad avere delle spese di ricarica che, in questo caso, ricadono sul cliente che ha il contratto di noleggio.

Dunque si deve semplicemente allertare l’azienda di riferimento e dire quel che è successo. Essi provvederanno immediatamente alla ricarica con un costo che viene saldato dal cliente.

In caso ci sono stati dei problemi di urti, danni vari sulla bombola o altre situazioni che sono comunque con lesioni evidenti, allora ci sarà una sostituzione della struttura, con le dovute spese di ricarica, ma non di lesioni. Ogni contratto ha poi una sua gestione del contratto, ma potrete avere dei chiarimenti in merito in modo da sapere quali sono i servizi proposti oltre a quali sono le situazioni che richiedono dei pagamenti ed altri no.

Se avete bisogno di avere un utilizzo immediato di questo estintore, allora si palesa comunque la disponibilità e il servizio diretto da parte della ditta che andrete ad avere come contratto. Di conseguenza è importante che ci sia sempre una ditta di riferimento e che sia presente durante tutti il servizio di “affitto” di questo dispositivo antincendio.

Quindi avrete a disposizione sicuramente un valido sostegno in qualsiasi momento e per tutte le necessità della vostra situazione in corso.

Domande Frequenti

Come si utilizza un estintore?

L’estintore si deve utilizzare nel caso in cui si voglia contenere un grande incendio oppure spegnerne uno di piccole dimensioni. È importante, però, non sottovalutare mai l’intervento dei vigili del fuoco.

Quanto costa un estintore?

Il costo varia a seconda del modello, per ricevere maggiori informazioni chiamaci o compila il form qui sotto per essere ricontattato.

Quanto dura un estintore?

Un estintore può durare dai 24 ai 72 mesi a seconda del modello.

Dicono di Noi

Un ottimo servizio

Un ottimo servizio

Fabio

Dei veri professionisti

Dei veri professionisti

Daniele

Mi sono trovata molto bene

Mi sono trovata molto bene

Angela

Richiedi un Preventivo

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Si legga l'informativa sulla privacy*
Privacy*

Noleggio Estintore

Noleggio Estintore Bravetta

Estintore su Wikipedia: Una definizione dell'argomento data dalla famosa enciclopedia on line.

Estintore Bravetta, Manutenzione Estintore Bravetta, Ricarica Estintore Bravetta, Noleggio Estintore Bravetta, Vendita Estintore Bravetta, Collaudo Estintore Bravetta, Verifica Estintore Bravetta, Revisione Estintore Bravetta, Controllo Estintore Bravetta, Cassette Antincendio Bravetta, Materiale Antincendio Bravetta, Smaltimento Estintori Bravetta,

Noleggio Estintore Bravetta

9

Estintore

8.9/10

Manutenzione Estintore

9.7/10

Ricarica Estintore

8.5/10

Noleggio Estintore

9.2/10

Vendita Estintore

8.5/10

Pros

  • Esperienza
  • Professionalità
  • Prezzi Competitivi